Autore: Sandro Storelli

ADM Areha In Exposanità: analisi di ergonomia e prestazione in carrozzina su banco a rulli inerziale

ADM Areha in Exposanità: stand B2 nel padiglione 16. Nello stand ADM Areha, in Exposanità, in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria Industriale dell’Università di Padova, gli utilizzatori possono usufuire di prove di analisi cinematica e cinetica della spinta in carrozzina su banco a rulli inerziale. Viene utilizzato un banco a rulli progettato dal Dipartimento. Il banco simula l’inerzia del sistema atleta+carrozzina.. E’ dotato di freno elettromagnetico, per effettuare test incrementali sotto sforzo. Approfondisci con i poster: PRESTAZIONE ERGONOMIA CERTIFICAZIONE SICUREZZA Nello stand di ADM Areha, un team di ricercatori  effettuerà le prove di ergonomia e illustrerà le attività di ricerca per il miglioramento del prodotto. Tra i ricercatori, sarà con noi il campione palalimpico Francesco Bettella    ...

Read More

Campagna per il miglioramento del prodotto

L’UTILIZZATORE VALUTA L’AUSILIO POSTER ILLUSTRATIVO           L’UTILIZZATORE VALUTA LE CARATTERISTICHE DELL’AUSILO ADM Areha lancia, all’interno di Exposanità 2018, una campagna di dialogo tra produttori e utilizzatori, per il miglioramento del prodotto. Compilando un  breve questionario, di valutazione su un ausilio, l’utilizzatore offrirà al produttore spunti per il miglioramento del prodotto. L’ausilio valutato potrà essere quello già in uso o un ausilio che verrà provato in exposanità, presso lo stand di un espositore aderente alla campagna. Il questionario potrà essere compilato in forma anonima o meno, a scelta dell’utilizzatore/valutatore. Consegnato presso lo stand di ADM Areha in Exposanità, verrà indirizzato al...

Read More

Incontro imprese settore ausili – Padova, 26 marzo 2018

ADM AREHA invita gli operatori del settore ausili lunedì 26 marzo 2018, dalle ore 10.30 alle ore 13.30 – Sala Rossetto CNA, via Croce Rossa, 56 – Padova. L’incontro sarà un’occasione per illustrare: –Servizio di rilevazione on-line delle segnalazioni, a supporto delle fasi di revisione dei LEA – Progetto pilota focalizzato sul mercato degli ausili, in collaborazione con Assobiomedica – Programma delle iniziative ADM Areha in ambito Exposanità Parteciperanno: – Dott.ssa Fernanda Gellona, Direttore Generale di Assobiomedica – Team di ricerca Laboratorio di Meccanica – DIM – Università di Padova Vi preghiamo di segnalarci la vostra partecipazione a admareha@gmail.com...

Read More

Per partecipare alle procedure di gara per l’acquisto di ausili negli elenchi 2A e 2B del DPCM “nuovi LEA”, è necessario avere alle proprie dipendenze un tecnico ortopedico abilitato?

Un operatore ci chiede se, secondo la normativa attuale, è necessario, per partecipare alle procedure di gara per l’acquisto di ausili appartenenti agli elenchi 2A e 2B del D.P.C.M. 12 gennaio 2017, avere alle proprie dipendenze un tecnico ortopedico abilitato all’esercizio della professione, nel silenzio del disciplinare di gara allegato. Risponde l’esperto Mauro Crosato, avvocato amministrativista Il D.P.C.M. 12 gennaio 2017 costituisce la base normativa sull’erogazione a soggetti disabili degli ausili loro necessari. La fornitura di ausili appartenenti all’elenco 2A impone, per espresso disposto normativo , la prestazione di un tecnico abilitato, per la messa in opera dell’ausilio. Anche l’adattamento e la personalizzazione degli ausili, prevista dal Decreto, sia per quelli appartenenti all’elenco 2A che per quelli appartenenti all’elenco 2B, è attività riservata al tecnico ortopedico, professionista sanitario la cui attività è regolata dal D.M. 14 settembre 1994, n. 665. Il disciplinare di gara, non prevede, come requisito necessario di partecipazione, che i concorrenti dimostrino di avere alle proprie dipendenze un professionista sanitario abilitato, o, quantomeno, un rapporto di lavoro autonomo, su base continuativa, con un professionista abilitato: quale requisito di capacità professionale viene infatti richiesta solo l’iscrizione alla camera di commercio. Ritengo che tale disposizione si ponga in primo luogo in contrasto con il disposto del d.l. 50 del 23.6.2017, che impone di prevedere, nelle procedure di acquisto, “l’intervento di un tecnico abilitato che provveda all’individuazione e alla...

Read More

Continuando ad usare il sito, acconsenti all'uso dei cookies Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi